Back to 90’s: la moda che ritorna

Back to 90’s: la moda che ritorna

Che la moda sia ciclica è un fatto risaputo e all’interno del nostro blog lo abbiamo spesso raccontato. I capi del passato ritornano, in modo rivisitato, perchè gli stilisti non dimenticano mai ciò che è stato creato, prima di realizzare i capi delle prossime stagioni.

Le ultime novità

Le ultime tendenze in fatto di moda per la prossima primavera- estate 2019 parlano chiaro e avranno tutte un imperativo, ovvero quello che prevede l’ispirazione ai capi del passato, precisamente  a quelli che sono stati indossati negli anni ’90.

Per la gioia di molti dunque, i guardaroba si riempiranno di abiti nuovi ma rivisitati, con un’impronta appunto degli anni ’90, un decennio che ha dato un grande contributo in questo settore.

Grandi ritorni

Ma quali saranno questi attesissimi grandi ritorni? Partiamo coi jeans. Essi saranno a vita alta e ci sarà una predominanza di modelli dalla nuance blu chiara, proprio come negli anni 90; saranno lunghi fino alla caviglia e perfetti da indossare con maxi t-shirt a stampe e con le sneakers.

Anche il giubbino di jeans ritorna, soprattutto nella sua variante modello extra large, tipico di quegli anni. Rivedremo inoltre anche le salopette di jeans e pantaloni di tuta da passeggio caratterizzati da bottoni laterali, che possono essere indossati anche con scarpe con il tacco.

E per gli accessori?

Non solo abbigliamento. L’influenza degli anni ’90 si percepirà anche per quanto riguarda gli accessori. Grande ritorno infatti sia degli zaini da passeggio ma anche delle cinture a marsupio, perfette per contenere cellulari e chiavi. Infine, e questo lo dobbiamo sicuramente all’influencer Chiara Ferragni, c’è il grande ritorno delle mollettine colorate per capelli. L’immagine di Chiara Ferragni con questo accessorio sta già facendo il giro del web e quindi se volete veramente essere alla moda, non potete lasciarvi sfuggire questo “must have”. Se non le avete ancora acquistate quindi questo è il momento giusto per farlo.

Siete pronti dunque a fare un tuffo nel passato?

 

 

 

Scritto da: Angela Annibale

Lascia un commento