Pull&Bear e la nuova collezione ispirata a Stanger Things

Pull&Bear e la nuova collezione ispirata a Stanger Things

di Silvia Semonella

La nuova stagione, attesissima, arriverà il 3 Luglio su Netflix. Ancora poche settimane e potremo, quindi, rivedere i nostri quattro amati ragazzini in bicicletta che cercano di destreggiarsi tra il mondo reale e il terrificante Sottosopra.

Ovviamente, stiamo parlando di Stranger Things, la ormai famosissima serie fantascientifica che ha appassionato milioni di telespettatori, facendo rinascere l’amore per i fantastici anni ’80.

La serie Tv è ambientata ad Hawkins, città fittizia dell’Indiana, proprio negli 80s, con chiarissimi richiami a pellicole come E.T. e Goonies: i due ideatori, i fratelli Matt e Ross Duffer, hanno infatti dichiarato che la serie è “una lettera d’amore ai classici anni ’80, che hanno affascinato una generazione“.

I protagonisti, quindi, sono tutti giovani attori che hanno avuto modo di farsi conoscere dal pubblico e che, nel frattempo, sono diventati anche delle icone, soprattutto di stile, come Millie Bobby Brown (Undici), Finn Wolfhard (Mike) e Sadie Sink (Max).

Proprio loro sono gli ispiratori delle due nuove capsule collection di Pull & Bear.

La collezione

Già l’anno scorso il brand di abbigliamento aveva lanciato una collezione tutta dedicata alla serie e, quest’anno, ci ha riprovato, ispirandosi a Max e Mike.

Alcuni dei capi delle collezioni sono firmati Join Life: creati con tessuti e attraverso processi di produzione all’insegna della sostenibilità.

Le collezioni “Sadie Sink di Pull & Bear” e “Finn Wolfhard di Pull & Bear” sono disponibili in tutti i negozi del marchio e sullo shop online a prezzi da 4,99 euro a 39,99 euro. In particolare, la prima è caratterizzata da capi con un mix di stampe estive e tropicali e colori vivaci, richiamando alla memoria le spiagge di Venice Beach e Santa Monica, con camicie e t-shirt con stampe hawaiane, jeans a gamba larga, top in crochet e felpe cropped. Il tutto sui freschissimi toni del verde chiaro, del giallo e del bianco. La seconda, invece, è piena di personalità e comprende capi ispirati alla California con maglie e t-shirt tie-dye, abiti oversize, stampe a strisce orizzontali, pantaloni cargo e giacche da lavoro; il tutto nei colori dominanti della collezione, ossia il rosso, il bianco e il nero.

Scritto da: Redazione

Lascia un commento