Vespa Piaggio: da mezzo economico ad icona di stile

Vespa Piaggio: da mezzo economico ad icona di stile

Nel calendario della storia dei motori, la data 23 Aprile 1946, segna un giorno davvero speciale, ovvero la nascita della prima Vespa targata Piaggio.

La Vespa Piaggio, ha una lunga storia da raccontare, una storia che dura da oltre settanta anni e che anno dopo anno si arricchisce di novità, particolari e aneddoti.

Il progetto pilota

Progettata da Corradino D’Asciano su stimolo di Enrico Piaggio, nasceva nel ’46 il mezzo destinato a fare la storia, un mezzo che ben presto divenne icona di stile e di design.

Il suo boom si ebbe soprattutto negli anni ’50 e il cinema come spesso accede, ebbe un ruolo fondamentale per questo suo straordinario successo.

Grazie per esempio al romantico film “Vacanze Romane”, in cui un giovane Gregory Peck guidava una Vespa tra le strade della capitale con in sella la bellissima Audrey Hepburn, le vendite di questo scooter iniziarono a impennarsi  in breve tempo e tutti soprattutto tra i più giovani desiderarono di possederne una.

Ma non fu un successo momentaneo, anche negli anni ’60 e ’70 la Vespa diventa icona non solo di stile ma anche simbolo di indipendenza e di ribellione giovanile, il mezzo ideale per fuggire e rompere gli schemi di una rigida società che andava cambiata.

Negli anni ’80 e ’90 invece, la Vespa è stata relegata un pò a prodotto di nicchia per pochi estimatori. In questi anni infatti sono apparsi sulle strade scooter dallo stile decisamente diverso, eppure la mitica Vespa non si è mai arresa al tempo che passa e ad oggi è ritornata nel suo massimo splendore.

Vespa Piaggio oggi

Oggi la Vespa Piaggio non solo è ritornata ad essere un’icona di stile soprattutto tra i giovani ma sta diventando sempre di più anche un gioiello della meccanica e della tecnologia. Gli ultimi modelli progettati, infatti possono essere acquistati direttamente  on line dal sito e hanno diverse caratteristiche davvero sorprendenti come per esempio il motore elettrico, ( anche Piaggio ha deciso di investire nell’energia 100% pulita) ma anche l’accensione del mezzo senza l’ausilio delle chiavi, il riconoscimento del mezzo e molto altro ancora.

Insomma la Vespa Piaggio cambia ma nel tempo riesce sempre ad essere fedele a se stessa.

 

Scritto da: Angela Annibale

Lascia un commento