Moda uomo 2019: sport e classic ma vintage!

Moda uomo 2019: sport e classic ma vintage!

L’imperativo del prossimo anno per la moda uomo possiamo sintetizzarlo in una sola parola: vintage.

Si sa che la moda è ciclica, e che le fusioni tra passato e presente sono sempre in agguato, ma questo 2019 si prospetta come un anno davvero speciale per il modo in cui cambieranno la moda e i look. Il vintage infatti, entrerà prepotentemente nell’armadio degli uomini, e stravolgerà i loro outfit. Non solo capi classici ma anche sportivi, il vintage influenzerà a tutto tondo le tendenze maschili di quest’anno e renderà l’uomo ancora più glamour. 

Curiosità sul vintage

L’espressione vintage venne coniata per la prima volta per etichettare i vini delle annate migliori, rispetto a quelli meno pregiati. Da qui si evince come la classificazione di vintage stia a significare qualcosa di valore. Col tempo questa parola venne applicata anche per catalogare oggetti come abiti, accessori, auto, per distinguerli dagli altri perchè appartenenti ad un’elevata manifattura.

Nel settore della moda, i capi vintage, sono dunque considerati capi di culto, per estimatori, prodotti, di una qualità superiore rispetto a quelli che li hanno preceduti, che ritornano alla luce e che vengono riutilizzati in chiave moderna. I più gettonati sono sicuramente gli accessori. Occhiali, borse, zaini, scarpe, il vintage in questo settore non conosce praticamente crisi, sono gettonatissimi soprattutto tra i più giovani che ancora una volta attingono agli armadi dei loro genitori per completare i loro look.

Non solo moda

Il vintage non è solo un modo di concepire la moda, diventa uno stile di vita. Intorno al vintage infatti esiste tutto un mondo davvero complesso.

A questa categoria appartengono per esempio le auto o le moto d’epoca, quelle che per intenderci  fanno girare la testa ai collezionisti, ma anche oggetti che appartengono alla sfera domestica, come l’arredamento di una casa, e molto altro ancora. Insomma siamo circondati da oggetti vintage e magari non sempre ce accorgiamo.

E voi siete pronti a farvi conquistare quest’anno dal fascino del retrò?

 

 

Scritto da: Angela Annibale

There are 2 comments for this article